Gli effetti del sole: come proteggere la pelle in maniera corretta?

Quando arriva la bella stagione, non resistiamo alla tentazione di prendere un po’ di sole e lasciarci alle spalle il colorito spento dei mesi invernali. 

Esporci alla luce del sole influisce sul rilascio di endorfine e serotonina, contribuendo al nostro benessere psicofisico. La luce del sole stimola, inoltre, la produzione di vitamina D, importantissima per le ossa e la prevenzione dell’osteoporosi.

È importante però sapere che i raggi solari non portano solo benefici ma possono essere anche dannosi per la pelle. Con la dovuta attenzione, è comunque possibile ottenere un’abbronzatura perfetta senza rischi per la nostra salute.

Cerchiamo innanzitutto di fare un po’ di chiarezza sulla luce solare.

Il sole è in grado di generare differenti radiazioni elettromagnetiche che raggiungono in maniera più o meno potente la superficie terrestre. Tra questi tipi di radiazioni, quelle che ci interessano in maniera più rilevante sono i raggi ultravioletti. Nonostante questo tipo di radiazioni lambisca in maniera minore l’atmosfera, sono proprio i raggi UV i responsabili dell’abbronzatura e dei maggiori rischi per la nostra pelle.

In base alla loro lunghezza d’onda, è possibile distinguere tra 3 diversi tipi di raggi UV:

  1. Raggi UVA: Queste radiazioni hanno la lunghezza d’onda maggiore e penetrano più in profondità nella pelle.
  2. Raggi UVB: lunghezza d’onda media. Si limitano a raggiungere lo strato epidermico e sono i responsabili dell’abbronzatura.
  3. Raggi UVC: Nonostante siano potenzialmente i più pericolosi, vengono trattenuti dall’ozono e non raggiungono pertanto la superficie terrestre.

L’eccessiva e non adeguatamente protetta esposizione a questi raggi comporta gravi rischi per la pelle che può andare incontro a scottature, eritemi, foto-invecchiamento prematuro ed anche a problemi più seri tra cui il cancro.

Le scottature e gli eritemi sono principalmente dovuti ai raggi UVB ed interessano lo strato più superficiale della pelle. Oltre ai caratteristici sintomi di arrossamento, bruciore e prurito, contribuiscono alla formazione di macchie cutanee.

L’invecchiamento precoce della pelle è invece principalmente causato dai raggi UVA che, penetrando più in profondità, generano i radicali liberi e possono danneggiare in maniera significativa il collagene e l’elastina presenti nella pelle, portando, nel lungo periodo, un danno cutaneo importante. La pelle apparirà più secca, sottile e si riscontrerà perdita di elasticità e comparsa di rughe evidenti.

Per quanto riguarda il tumore della pelle, è stato purtroppo rilevato che un’eccessiva e incontrollata esposizione al sole, senza le dovute protezioni, aumenta le probabilità di sviluppare la malattia.

Raggi dannosi per la pelle

Per godere dei benefici del sole senza rischi e senza riportare danni, è importantissimo seguire alcuni accorgimenti che ci consentiranno di ottenere un’abbronzatura in completa sicurezza:

1. Utilizzare sempre una protezione solare

Proteggere la pelle, anche se già abbronzata, è assolutamente fondamentale.

Non bisogna quindi mai dimenticare di mettersi una crema che protegga la pelle dai raggi solari scegliendo con attenzione, in base alle caratteristiche della propria pelle, il tipo di protezione che garantisce.

Altro elemento rilevante è applicare il prodotto anche più volte al giorno, soprattutto dopo essersi bagnati o avere sudato. Anche i solari waterproof o water resistant, infatti, resistono all’acqua ma è comunque consigliabile una nuova applicazione in caso di bagni prolungati.

2. Prendere il sole a piccole dosi

Abitua gradatamente la pelle all’esposizione solare.

3. Evitare le ore più calde della giornata

Quando i raggi solari colpiscono con maggiore intensità e sono, di conseguenza, più pericolosi per la pelle. È preferibile esporsi al sole al mattino oppure nel tardo pomeriggio.

4. Applicare sempre un doposole

Dopo una giornata sotto il sole, è fortemente raccomandato applicare una crema o una lozione doposole che, oltre a far durare l’abbronzatura più a lungo, restituisce il giusto livello di idratazione alla pelle e lenisce eventuali rossori.

Vuoi scoprire le proposte di Lepo per proteggere la tua pelle dal sole? Scoprile in questo artico: “Esporsi al sole in modo sicuro: come prendersi cura della pelle”.

Ti potrebbe interessare anche ...

Item added to cart.
0 items - 0,00 

Iscriviti al lancio E RICEVI IN REGALO IL LATTE DETERGENTE BIO DETOX!

The Perfect cream

eye contour

Affrettati mancano solo...

Giorni
Ore
Minuti
Secondi